Semalt dissipa 8 miti SEO per dispositivi mobili

La SEO è una parte importante dell'ottimizzazione del sito Web. Con sempre più persone che effettuano ricerche sui propri smartphone, anche il Web mobile è esploso. Anche la SEO per telefoni cellulari è diventata un argomento caldo, ma purtroppo la maggior parte delle informazioni che puoi trovare sulla SEO per dispositivi mobili è falsa.

Ross Barber, l'esperto di Semalt Digital Services, dissipa i primi 8 miti SEO.

Mito 1: ciò che le persone cercano su PC e dispositivi mobili è lo stesso

Verità: le persone sono in viaggio, quindi non hanno il lusso di leggere report dettagliati, post di blog lunghi e risultati di ricerca sui loro dispositivi mobili. Di solito, stanno cercando risposte rapide. Ciò distingue automaticamente ciò che le persone stanno cercando su entrambi i dispositivi. Il modo migliore per verificare ciò che le persone stanno cercando sui loro dispositivi mobili è utilizzare Google AdWords. Sarai in grado di ottenere una visione approfondita del rapporto mobile delle parole chiave digitate dalle persone.

Mito 2: le ricerche su dispositivi mobili e ricerche su PC mostrano gli stessi risultati

Verità: i motori di ricerca stanno lavorando sodo per rendere più facile per le persone trovare ciò di cui hanno bisogno quando ne hanno bisogno. Ciò significa che i siti Web che non sono ottimizzati per i dispositivi mobili non ottengono un punteggio elevato nei risultati. Il tuo sito Web potrebbe essere ottimizzato per PC, ma potrebbe essere classificato male per le ricerche su dispositivi mobili. Pertanto, i risultati delle ricerche su PC e ricerche su dispositivi mobili sono totalmente diversi. Lo studio di Google afferma questo punto. Nello studio, il gigante dei motori di ricerca ha scoperto che c'era una differenza dell'86% nel modo in cui i risultati venivano visualizzati in base a diverse interfacce.

Mito 3: presto le persone smetteranno di cercare sui loro telefoni perché inizieranno a cercare sui loro dispositivi indossabili

Verità: mentre i dispositivi indossabili hanno preso d'assalto il mercato, non sono così sofisticati nei loro tentativi di effettuare ricerche ragionevoli. L'era della tecnologia di ricerca indossabile è solo l'inizio. Siri e Google Goggles hanno cercato di dare il via alla rivoluzione, ma anche Siri detiene solo una quota del 3% nel mercato, dimostrando che le persone non hanno completamente abbracciato l'idea di sostituire le ricerche sui loro dispositivi mobili per cercare dispositivi indossabili.

Mito 4: SEO mobile non è nemmeno una cosa!

Verità: molte persone vorrebbero pensare che la SEO mobile sia solo un termine che viene casualmente gettato in giro. È vero che molte persone non lo capiscono molto e ci sono pochi esperti in giro. Ci sono molte persone che pensano male alla SEO mobile, ma ciò non significa che sia un concetto inesistente che deve essere completamente ignorato.

Mito 5: SEO è SEO ed è tutto uguale

Verità: No, no, no. SEO non è lo stesso. SEO locale, SEO mobile e SEO per siti Web ottimizzati per l'uso su desktop e laptop non sono tutti uguali. Prima lo realizzi e lo correggi per il tuo sito, migliori saranno le classifiche e le conversioni che riceverai.

Mito 6: configura la SEO per telefoni cellulari e voilà - Mobile SEO!

Verità: Vorremmo che fosse così semplice ma non lo è. Non è possibile personalizzare il SEO per i siti Web e modificarlo per adattarlo ai telefoni cellulari. L'approccio per la SEO mobile è completamente diverso dall'ottimizzazione dei siti Web. Poiché ci sono più varianti di dispositivi mobili, la SEO mobile deve essere più specifica e precisa del SEO del sito web. Conoscere la SEO per dispositivi mobili richiederà tempo e pazienza, ma quando sarà fatto nel modo giusto, otterrai buoni risultati.

Mito 7: crea un sito Web ottimizzato e personalizzalo per i telefoni cellulari

Verità: l'ottimizzazione del tuo sito Web per essere utilizzabile su tutte le interfacce può sembrare un'idea fantastica. Tuttavia, devi anche considerare che le persone potrebbero non essere ancora in grado di trovare ciò di cui hanno bisogno dal tuo sito. In effetti, fino al 60% delle persone non trova sempre ciò di cui ha bisogno nelle ricerche sui dispositivi mobili. Ciò accade perché la funzionalità mobile è precisa e deve essere sviluppata come entità separata e non inserita nella strategia SEO di un sito Web. Ad esempio, BMW e Amazon hanno speso migliaia di dollari lavorando sodo per garantire che i loro siti Web siano ottimizzati per i dispositivi mobili e che la SEO mobile sia stata correttamente applicata.

Mito 8: è difficile ottenere collegamenti quando si utilizza SEO mobile

Verità: niente potrebbe essere più lontano dalla verità di quello! In effetti, i proprietari di siti affidabili vogliono ottenere collegamenti dai siti Web che hanno buone pratiche SEO. Quindi saluta i link da Google, Mashable e altri siti autorevoli.

Speriamo di averti aiutato a sradicare alcuni dei miti SEO mobili e far luce sulla vera questione della cosa.

mass gmail